Successi e grandi risultati per la Scuderia Centro Revisioni alla Verzegnis – Sella Chianzutan

Per la sua seconda prova, il Campionato Italiano Velocità Montagna è sbarcato nel cuore delle Alpi Carniche dove duecentosedici concorrenti si sono dati appuntamento per omaggiare l'edizione numero cinquantuno della Verzegnis – Sella Chianzutan.

La manifestazione, organizzata dal gruppo della E4Run e valida anche per il Trofeo Italiano Velocità Montagna zona Nord, ha regalato alla Scuderia di Centro Revisioni tanti successi e piazzamenti importanti che hanno dimostrato, ancora una volta, il valore e le capacità dei nostri portacolori.

Verzegnis 2021 Centro Revisioni Team Trieste Sgonico
Verzegnis 2021 Scuderia Centro Revisioni Prosecco Sgonico

I risultati dei piloti della Scuderia Centro Revisioni

Week-end da incorniciare per Lorenzo Luches e la sua Renault Clio RS che, dopo la Salita del Costo, ha messo in tasca il secondo sigillo consecutivo nel gruppo Produzione di Serie confermandosi tra gli indiscussi protagonisti della categoria 2000 dove si è aggiudicato la vittoria.

Buona anche la prova di Alberto Agosti che sta rinnovando gara dopo gara il suo affiatamento con l'Honda Civic EK4. Il triestino, grazie a due crono fotocopia fatti registrare la domenica, è riuscito ad ottenere il quinto tempo in una combattutissima Prod. S 1600.

Gara in chiaro – scuro per il driver trevigiano della Peugeot 106 Marco Zanandrea che ha faticato nell'esprimere tutto il suo potenziale sul tracciato friulano. Per lui una terza posizione di Prod. S 1400 che non lo appaga pienamente.

Di rilievo la performance del campione tricolore 2020 Carmelo Fusaro. Il pilota di origine siciliana, dopo aver apportato alcune modifiche all'assetto dell'Honda Civic Type – R, è riuscito a migliorare salita dopo salita i propri riscontri cronometrici andando ad occupare la seconda piazza di N 2000.

Davide Glavina, dopo aver sfruttato le prove del sabato per prender le misure del tracciato, ha dimostrato di trovarsi a proprio agio sulla Skoda Fabia R5 messagli a disposizione dalla RB Motorsport con la quale è salito sul terzo gradino del podio di gruppo A e sul secondo nella classe 3000.

Nella competizione riservata alle vetture autostoriche, ottimo il debutto per Andrea Matarrese il quale ha saputo ben destreggiarsi in una gara a lui nuova e ricca di insidie riuscendo a tenere un buon ritmo che gli ha permesso di trionfare nella categoria J2 A1300.

Il bravo Fabrizio Frattolin ha dovuto, invece, gettare la spugna per una toccata alla chicane nel corso di Gara 2 quando, con la sua Renault Clio di gruppo E1 Italia, occupava il settimo posto di classe 2000.

Verzegnis 2021 Carmelo Fusaro
Verzegnis 2021 Zanandrea Centro Revisioni

C. De Bastiani

Logo Magneti Marelli Centro Revisioni Trieste
Logo Bosch Sede Certificata Centro Revisioni