La scuderia Centro Revisioni si allarga: Lorenzo Luches nuovo pilota

Siamo felicissimi di annunciare che il nostro team si allarga con un grande pilota: Lorenzo Luches andrà ad affiancare il nostro roster di piloti formato da Carmelo Fusaro, Alberto Agosti e Marco Zanandrea, protagonisti di un 2020 ricco di soddisfazioni. Ci attende quindi una nuova stagione automobilistica che confidiamo possa riservarci ancora numerose conquiste.
Classe 97, Lorenzo vanta già una carriera agonistica decennale caratterizzata da numerose vittorie. Conosciamo meglio quindi il nuovo componente della famiglia.

Lorenzo Luches

Imparando il mestiere di pilota

Lorenzo ha iniziato il suo percorso a 13 anni e la sua prima gara ufficiale lo ha visto correre nel campionato italiano Easykart classe 100cc del 2011. Ecco come descrive quel periodo:
'Nel 2010 ho iniziato a guidare i Kart, accompagnato da mio padre Silvano: è stato lui il primo a farmi provare la guida e a trasmettermi la stessa passione che l'aveva portato, sul finire degli anni 70, a diventare pilota e gareggiare in alcune salite.'
In 7 anni di agonismo nei campionati di Kart Lorenzo conquista vittorie - la prima, al debutto nella classe 125cc al Winter Trophy ad Ala di Trento -, scopre gli autodromi in giro per l'Italia e incappa nei primi incidenti.
Crescere in questo contesto significa provare gioia, paura e disciplina.
Come per tanti sportivi la tua vita è in parte diversa da quella degli altri adolescenti, capita di dover fare delle rinunce o di vivere alcune esperienze con il freno a mano tirato: 'Lasciare presto i propri compagni di scuola alla cena di matura per poi partire alle 4 del mattino del giorno dopo per una gara non è il massimo e devi essere capace di controllarti!'.
Si tratta di una passione che porta tante soddisfazioni ma anche tanti sacrifici, anche da parte della famiglia che ti fa sviluppare prima un senso di responsabilità:
'In questo ambiente i costi da sostenere sono ingenti: i genitori fanno sacrifici per metterti nelle condizioni di poterti allenare e gareggiare e quindi devi sempre essere focalizzato, senza glorificarti ma con modestia. Devi imparare la disciplina e la costanza.'

Dal Kart all’automobile

Nel 2017 il primo Rally e nel 2018 il passaggio evolutivo naturale per un giovane pilota: dal Kart all'automobile. Dal mondo dei ragazzi a quello degli adulti, alla guida di una Opel Corsa nella gara di debutto per poi acquistare una Renault Clio, la sua attuale vettura.
Nel 2019 arriva una grande soddisfazione alla Cividale-Castelmonte: 1° classificato gara di trofeo italiano velocità montagna (TIVM) di gruppo e di classe Prod. S2000.
Proprio con la Renault Clio Lorenzo si inserisce nella nostra squadra.

Centro revisioni: il prossimo futuro

Lorenzo ha una faccia pulita e le idee chiare; noi siamo sicuri che contribuirà ad un’ulteriore crescita nella nostra squadra grazie alla sua determinazione.
Vediamo perché ha scelto di entrare nel nostro team e quali obiettivi si è posto:
'Come è successo che sono entrato a far parte della scuderia di Centro Revisioni? Conoscevo già l’esistenza del team e con Andrea e Carmelo ci eravamo scambiati qualche parola in alcune manifestazioni. Ho conosciuto meglio Andrea quando ho portato la mia auto in officina. Mi ha colpito molto il modo di lavorare, meticoloso e di grande passione.
Centro Revisioni è diventato il mio punto di riferimento tecnico a Trieste e visto che corrono anche loro, sanno cosa serve alla mia auto. Andrea mi ha visto correre, forse anche a lui è piaciuto il mio modo di guidare e quindi - da cosa nasce cosa - in modo quasi naturale è maturata l'idea di entrare nel team.
Un gruppo giovane con voglia ed entusiasmo. I risultati si sono visti nel 2020! In questo 2021 il mio obiettivo personale è di dare continuità alle gare in auto, dopo questi primi anni in cui ho alternato salite e rally senza, tuttavia, portare a termine un campionato completo.'

Sognando l'Obelisco: Primo Slalom Trieste 2021

Lorenzo ha confermato la sua partecipazione, insieme agli altri piloti della squadra, al Primo Slalom Trieste, la gara che, dopo 50 anni, riporta una competizione automobilistica a Trieste. Il tracciato seguirà grosso modo quello della leggendaria Trieste-Opicina la cui ultima gara ufficiale si è tenuta nel 1971.

Un’importante novità per la città di Trieste che vede Andrea Maiani nel gruppo degli organizzatori e quindi, logicamente, la scuderia Centro Revisioni in prima linea: il sogno nel cassetto è la vittoria in casa e chissà che la Renault Clio di Luches non ci regali una sorpresa.
Rimanete sintonizzati.

Logo Magneti Marelli Centro Revisioni Trieste
Logo Bosch Sede Certificata Centro Revisioni