Si riaccendono i motori alla Centro Revisioni

La Salita del Costo apre, come ormai è consuetudine, la stagione agonistica della scuderia Centro Revisioni Racing Team.

Con i suoi 9,910 chilometri di percorso che si snodano lungo la strada statale 349 che dall’abitato di Cogollo del Cengio sale verso la località turistica dell’Altopiano dei Sette Comuni, la classica cronoscalata veneta in programma questo fine settimana accoglierà tra i suoi iscritti anche gli agguerriti drivers della squadra triestina.

Entra a far parte del team Stefano Rotello che, dopo alcune partecipazioni nelle competizioni di formula challenge, debutterà nella velocità in salita proprio in occasione della gara vicentina portando al via tra le auto storiche l’Honda Civic di gruppo J2 classe A 1600.

Di scena tra le vetture “moderne” Alberto Agosti il quale torna a sedersi al volante della sua Honda Civic EK4 con l’obiettivo di migliorare le già ottime prestazioni messe in campo lo scorso anno in una delle classi più belle e combattute del triveneto; la 1600 Produzione di Serie.

Nuova inconfondibile livrea per la performante Honda Civic Type-R di Carmelo Fusaro che, determinato più che mai, cercherà di farsi valere nella N 2000, categoria che come sempre non mancherà di offrire spettacolo ed una bella sfida per la conquista del gradino più alto del podio.

La manifestazione entrerà nel vivo venerdì con le consuete verifiche sportive e tecniche, mentre sabato sarà il turno delle due prove cronometrate che andranno ad anticipare la gara vera e proprio che si svolgerà domenica in un’unica manche a partire dalle ore 10:00.

C. De Bastiani

Centro Revisioni Racing Team Salita del Costo