Brilla al Costo la scuderia Centro Revisioni

Bottino pieno quello raccolto dalla scuderia triestina alla Salita del Costo che lo scorso fine settimana ha aperto ufficialmente il Trofeo Italiano Velocità Montagna girone Nord.

Lungo i tornanti della trentesima edizione della cronoscalata organizzata dal Rally Club Isola Vicentina, il team ha schierato al via tre alfieri i quali hanno saputo tenere alti i colori del sodalizio nelle rispettive categorie.

Ha dimostrato delle buone doti velocistiche il neo acquisto della squadra Stefano Rotello che, al debutto nella specialità dopo aver preso parte ad alcune gare di formula challenge, ha condotto egregiamente l’Honda Civic fino al secondo posto di 4° Raggruppamento ed in vetta alla J2 A 1600.

Nuova eccellente prestazione per Alberto Agosti che sembra trovarsi a suo agio sui veloci 9910 metri del tracciato vicentino. Con l’Honda Civic EK4 ha concluso in seconda posizione assoluta di gruppo Produzione di Serie e di classe 1600 dopo una bella lotta per la conquista del vertice con il diretto avversario in una due giorni caratterizzata da un meteo decisamente particolare con neve, pioggia e qualche sprazzo di sole nella giornata domenicale.

CR Racing team

Ha di che gioire il driver di origine siciliana Carmelo Fusaro il quale, grazie ad una guida aggressiva e determinata, ha portato la sua Honda Civic Type – R sul gradino più alto del podio della classe 2000 ed in seconda piazza nella generale di gruppo N preceduto solo da una vettura di cilindrata superiore.

C. De Bastiani

Steafano Rotello Carmelo Fusaro 30 Salita del Costo
Stefano Rotello Salita del Costo
Carmelo Fusaro 30 salita del costo
CR Racing team vince Salita del Costo