Tre Volte sul Podio nella tappa bellunese del Campionato Italiano Velocità Montagna 2020

La 46° Alpe del Nevegal è stata un trionfo per il CR Rally Team

Anche il CR Rally Team era presente alla tappa bellunese del CIVM che si è svolta sabato 8 e domenica 9 agosto 2020 sul Nevegal. La squadra ha portato a casa risultati eccezionali.
A rappresentare il nostro team:

Record della categoria RS2.0, due ori e un argento

La squadra ha ottenuto ottimi risultati, guadagnando sempre il podio e battendo il record storico della classe RS2.0: Carmelo infatti ha raggiunto un tempo di 3.27.57 ottenendo l'oro e battendo il record precedente di 3.28.77 fissato 6 anni fa da Max Fiabane sullo stesso tracciato.
Alberto Agosti si è guadagnato la coppa d'argento mentre Marco Zanandrea con la sua prova ha aggiunto al carnet un altro oro.

Cr Rally team Honda Civic EK4
CR rally team nevegal
Honda Civic Type R - classe RS2.0 cr rally team 46 nevegal

Rientrati alla grande in gara

Dopo il lungo periodo di stop dovuto al COVID-19,CR Rally Team torna prepotentemente in pista .
Le incredibili prestazioni dei nostri piloti si sono associate alle ultime sistemazioni pre-gara che abbiamo curato anche grazie all'intervento del Direttore Sportivo del team Marco De Vecchi.
Dopo un piccolo intoppo iniziale nella prima prova di Carmelo e un problema meccanico sul cambio riscontrato da Marco -che non abbiamo potuto risolvere in fase di assistenza- siamo riusciti ad entrare in sinergia con le macchine riuscendo non solo a guadagnare il podio ma a ottenere tempi da record.
Una vera soddisfazione quindi per il boss Andrea Maiani che ha commentato così la gara: "Sono davvero orgoglioso della nostra squadra, l'impegno di tutti ha portato a buonissimi risultati che sono certo riusciremo a mantenere. Vorrei ringraziare le nostre famiglie che ci supportano sempre e comunque, anche quando non possono essere fisicamente con noi in gara".
"È stata una gara serena" ha commentato Carmelo Fusaro, "mi sono divertito ad affrontare le salite dopo il lungo periodo di fermo degli ultimi mesi. La soddisfazione più grande è stata quando il maestro Marco Devecchi mi ha detto che l'ho superato nelle prestazioni. Ora sono carico per affrontare nuove sfide".
La prossima tappa sarà il 23 agosto a Gubbio al 55° Trofeo Luigi Fagioli, l'impegno resterà lo stesso per mantenere l'ottima posizione in classifica.
Seguiteci e vi racconteremo le prossime gare.

Logo Magneti Marelli Centro Revisioni Trieste
Logo Bosch Sede Certificata Centro Revisioni