Lancia Delta HF Integrale versione Martini in Centro Revisioni

La storia del Rally in officina

Capita che il nostro lavoro ci regali delle emozioni forti. Nei giorni scorsi è venuto a trovarci un nostro cliente appassionato di rally che ha tramandato questa passione anche a suo figlio che oggi è pilota.
Così siamo entrati in una Lancia Delta HF Integrale Evo, macchina che ha fatto la storia del Rally. Come se non bastasse questo modello ha anche la firma di Miki_Biasion. Ecco quindi una breve sintesi della storia di questo modello.

Lancia Delta HF Integrale Evo firmata Miki Biasion Rally Centro Revisioni Prosecco Trieste

La versione sportiva del Lancia Delta

Presentata al Salone dell'Automobile di Francoforte del 1987, la Lancia Delta HF Versione Integrale fu progettata per partecipare al campionato del mondo rally. Il suo debutto avviene nel Rally del Portogallo del 1988. Il suo palmares conta 35 vittorie, 5 campionati costruttori e 3 campionati piloti.

Lancia Delta HF Integrale Evo firma Miki Biasion Rally Centro Revisioni Prosecco
Lancia Delta HF Integrale Evo Miki Biasion Rally Centro Revisioni Prosecco Trieste Martini Racing
Lancia Delta HF Integrale Evo firma Miki Biasion Rally Centro Revisioni Prosecco Sparco Sedili

Lancia Delta HF Integrale "8v"

Il primo modello era un'evoluzione della Lancia Delta HF 4WD e rispetto a quella macchina presentava parafanghi allargati, un nuovo disegno di paraurti e minigonne, nuove prese d'aria anteriori e sul cofano motore e cerchi in lega da 15 pollici anziché 14. Le sospensioni e l'impianto frenante vennero migliorate e la potenza del motore turbocompresso e dotato di intercooler, passò da 165 CV a 185 CV grazie all'adozione di una turbina Garrett T3 e a una nuova gestione elettronica.

Lancia Delta HF Integrale "16v"

Una nuova versione venne presentata nel 1989 al Rally di Sanremo. Il modello presentava un nuovo motore con distribuzione a 4 valvole per cilindro. Alla sua guida c'era il mitico Miki Biasion.

Lancia Delta Evo

Con il team del Martini Racing nel 1992 esce la nuova versione che presentava nuove caratteristiche soprattutto su geometria e sospensioni. Gli appassionati le diedero il nome Deltona e le vittorie anche con questa versione non mancarono. Nel 1993 il team Martini venne sostituito dalla Repsol.