Tutti i nostri piloti sul podio alla Cividale Castelmonte

Anche in questa edizione il CR Racing Team si è fatto valere in uno dei percorsi più sfidanti del panorama nazionale.
La quarantacinquesima edizione della Cividale Castelmonte si è tenuta sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre e ha chiuso ufficialmente il Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord 2022 che vede primo classificato il nostro Carmelo Fusaro nella classe 2000, ma andiamo per ordine.

Una sfida difficile

La cronoscalata friulana è un appuntamento molto sentito dalla nostra squadra perché rappresenta una sfida continua: il percorso infatti è unico nel suo genere, uno dei più tortuosi e difficili sull’intero percorso nazionale, alla sua sommità si trova il Santuario di Castelmonte ma a vedere le sue traiettorie si può immaginare che il suo progettista oltre ad essere devoto doveva amare le gare da corsa, probabilmente il rally! A questa cronoscalata inoltre, partecipano quasi sempre i piloti del posto che conoscono la strada a menadito, elemento importantissimo sui tratti di alta difficoltà. A rendere tutto ancora più complesso, in questa edizione il manto stradale rendeva instabili le macchine in entrambe le gare, probabilmente a causa delle forti piogge di venerdì 29 settembre. In questo contesto, tutti i nostri piloti hanno raggiunto il podio nelle loro classi.

CIvidale Castelmonte 2022 Centro Revisioni Trieste
Stefano Rotello Cividale Castelmonte

Forti nella categoria auto storiche

I driver della categoria auto storiche entrati negli ultimi mesi nella nostra squadra hanno ottenuto buonissimi risultati: Stefano Rotello si è classificato primo nella sua classe A1600 e ottavo nella classifica auto storiche con la Honda Civic EE9, seguito subito da Marco Naibo arrivato nono nella classifica auto storiche e primo nella sua classe N+2000 con la Ford Sierra RS Cosworth.

Vittorie meritatissime

Solo posizioni sul podio per i nostri grandissimi piloti che si sono spesi con tanta grinta in questa gara difficilissima: argento per Marco Zanandrea in classe 1300-Prods con la Peugeot 106 Rallye, bronzo per Alberto Agosti in classe 1600 – gruppo Prods con la Honda Civic EK4 e a Carmelo Fusaro in classe 2000 – gruppo N che per un solo secondo si è visto sfuggire l’argento; infine bronzo anche per Andrea Jurincich in classe 2000 – gruppo Prods, il nuovo cadetto del CR Racing Team che ha iniziato con una gara difficilissima raggiungendo un buon risultato con la Renault Clio RS.

Alberto Agosti CR Racing Team Cividale Castelmonte
Carmelo Fusaro CR Racing Team Cividale Castelmonte
Andrea Jurincich CR Racing Team CIvidale Castelmonte

Carmelo Fusaro primo assoluto per la sua classe nel TIVM Nord

Chiudiamo con la notizia più bella: il nostro Carmelo Fusaro si è piazzato primo per la sua classe nella classifica assoluta del Trofeo Italiano Velocità Montagna della sezione Nord 2022.
Sabato 22 e domenica 23 ottobre, ad Orvieto ci sarà una lotta tra giganti: i primi classificati di ogni sezione – Nord, Centro e Sud - si sfideranno su un nuovo percorso per stabilire il primato a livello nazionale.
Noi siamo carichi, seguiteci per scoprire i risultati e venite a vederci dal vivo nel weekend di sabato 29 e domenica 30 ottobre in occasione di Slalom Trieste.

Honda Civic EK4 CR Racing Team
Carmelo Fusaro cronoscalata Cividale Castelmonte 2022
Honda Civic EK4 CR Racing Team  Carmelo FUsaro